Coming soon

Buongiorno!
Questo articolo è per informarti che da lunedì ho deciso anch’io di provare a pubblicare un racconto a puntate… e spero che l’idea e il risultato siano interessanti.

In realtà da quando ho buttato giù una bozza di queste righe e la fine della stesura, i racconti sono divantati due: ho avuto un’altra idea, quindi perché non darsi da fare per trarne qualcosa di buono? Ecco, così è stato.

Entrambe le storie sono del tutto frutto della mia immaginazione, anche se la prima che ho scritto (la seconda che leggerai) è inserita in un contesto storico e geografico reali e, sebbene non li conosca in modo così approfondito, ho cercato colmare le lacune con qualche lettura sul web, un po’ di sana enciclopedia, buonsenso e un pizzico di fantasia, che solitamente non mi difetta.
Nel caso ci fossero degli errori pacchiani, degli anacronismi di cui non mi sono accorto, o altri incongruenze rilevanti, ti chiedo gentilmente di farmelo presente nei commenti, affinché, nel limite del possibile, possa rimediare allo strafalcione.
La seconda storia (la prima che pubblicherò), invece, è quello che si può definire un fantasy e l’ho pensata nel corso di una passeggiata. Domenica mattina, nello specifico.

Ogni artiolo sarà un passo del racconto e l’intenzione è quella di pubblicare il lunedì, mercoledì, venerdì e domenica, in modo che se anche non riuscissi a seguire quotidianamente, non dovresti far troppa fatica per rimetterti in pari e questo per far sì che ti possa godere la lettura in qualsiasi momento.
Magari farò una piccola pausa (una settimana?) tra i due scritti, così da dedicarmi alle solite pubblicazioni (pensieri, riflessioni, citazioni, poesie…), ma è ancora tutto da stabilire.
Avrei frammentato anche di più i racconti, per offrire una lettura più breve e meno impegnativa in ordine di tempo e d’attenzione, ma il rischio era quello di tirarla un po’ troppo per le lunghe e magari far perdere il filo del discorso, quindi ho optato per una giusta via di mezzo.

Ecco, questo è quanto volevo farti sapere e per prepararti all’imminente invasione di racconti a puntate, un genere di scrittura che ultimamente mi sta proprio appassionando e che credo sia particolarmente adatta non solo al web, ma al contesto della vita attuale, in cui si è sempre di fretta e i tempi da dedicare agli svaghi (lettura compresa), son sempre pochi.

Scribacchino

25 commenti

    1. Non è fantasy in senso “classico”, solo nel senso che è fantasioso e con degli elementi fantastici. Nel senso di meravigliosi, eh! 😀

      A parte gli scherzi: ci mancherebbe: al massimo ti tolgo il saluto… 🤣🤣🤣

      "Mi piace"

      1. ah, no, il saluto è degli angeli, Scriba’
        In ogni caso, a ben pensarci, sai che – leggendo il primo racconto postato all’inizio – non ti facevo uno scrittore fantasy? Mi incuriosisce questa tua scelta. Lo leggerò… o almeno inizerò a leggerlo. ahahahah

        Piace a 1 persona

      2. C’è un po’ di ruffianeria in questa tua dichiarazione d’intenti? Sappi che sono incapace di distinguerla, quindi sei salva! 😜

        Comunque metterò un bell’avviso, così, in caso di fantasy, sarai tu a decidere se proseguire o meno. 😉

        "Mi piace"

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...