Idiozia e sorellanza

Idiota /i·diò·ta/ aggettivo e sostantivo maschile e femminile.
Aggettivo: che rivela o denota una sconcertante stupidità: persona, fisionomia i.; una trovata i.; anche s.m. e f. (spec. come epiteto ingiurioso). “è un perfetto i.”
Aggettivo e sostantivo maschile e femminile: in medicina, persona affetta da idiozia.
sostantivo maschile: uomo semplice e rozzo, privo d’istruzione.
Origine: dal lat. idiota ‘ignorante’, dal gr. idiṓtēs ‘individuo privato, senza cariche pubbliche’ •nel sign. di ‘privo di istruzione’, sec. XIII. (fonte: Google)


Lascia stare Fëdor Dostoevskij: non ha niente a che fare con il suo romanzo, anche se non escludo che lo potrei leggere in futuro, anche perché Il giocatore, che lessi anni fa, mi piacque parecchio.
Forse non lo sai, ma sono spiccatamente ignorante, nozionisticamente parlando. Non lo do troppo a vedere, perché sopperisco con l’intelligenza o con l’astuzia, ma devo confermare che quando dicevano ai miei genitori (le maestra e i professori) che “è intelligente, ma non si applica” era o estremamente visionario, oppure mi ha condizionato al punto da ritenerlo vero?
Non lo so, il risultato è stato comunque lo stesso: me!
Ora, giusto per chiarirtelo, non è che nell’ignoranza mi ci trovi a mio agio, ma rimediare ad anni e anni di lacune è difficile e quindi mi arrangio come posso e intervengo puntualmente dove necessario.

Io sono quello degli incipit bizzarri e quindi ti chiederai, perché abbia fatto un cappello di questo tipo a un articolo: beh, io trovo la parola idiota una di quelle più affettuose che ci siano in circolazione, purché detta con la giusta intonazione e il sorriso sulle labbra.
Ebbene, ho trovato una persona che lo sa fare, lo sa fare bene e senza far pesare questo concetto di ignoranza, ma con un accento di affettuoso divertimento.

Però, nel titolo, ho parlato anche di sorellanza e per chi non lo sapesse, sono figlio unico.

Da piccolo (diciamo fino all’inizio dell’adolescenza) ho sempre desiderato avere una sorella. Una sorella maggiore, tanto per essere chiari, ma tecnicamente era irrealizzabile (anche se non nego di aver puntato sull’adozione).
Sulle motivazioni di questo mio desiderio, non saprei rispondere in modo completo, ma sono certo che sarebbe stata una figura ideale per me, formativa nella crescita, nell’anticiparmi le difficoltà a cui sarei andato incontro e, a proposito di ignoranza, colmare le tante lacune che ho negli ambiti più disparati.

Tirando le somme, credo che quella famosa sorella maggiore sia finalmente arrivata: l’ho conosciuta tardi, non è possibile inserirla nello stato di famiglia, ma è comunque un qualcosa che non credevo più possibile. Certo, da buoni fratelli ci si prende anche a testate di tanto in tanto, ma il retrogusto di un legame saldo e forte c’è e ce l’ho ben presente.
Lei non sa di questa mia “idea” e non gliene ho mai parlato personalmente, proprio perché mi riesce più facile scrivere che dire le cose di persona; credo però che leggerà queste mie parole (le manderò il link) e a quel punto vedremo cosa mi dirà, anche se ho come la sensazione di saperlo fin da ora: «Sei un idiota! E hai scritto un pippone…».
Chissenefrega: a me va bene così.

Aggiungo una postilla: ho da poco scoperto una canzone, che reputo decisamente appropriata (e ringrazio Antartica e il suo blog per avermela fatta conoscere), perché so che a lei, la mia nuova sorellona, piacerebbe ascoltarla e quindi gliela dedico.

Queen – Sail Away Sweet Sister

71 commenti

  1. Be’, meglio tardi che mai, anche se così ti sei perso le mille e mille gioie della sorellanza infantil-adolescenziale, come per esempio quando lei ti sferra un calcio negli stinchi e simultaneamente si mette a piangere gridando “Mamma, Alessandro mi picchia!” 😊

    Piace a 2 people

  2. io di sorelle due e un fratello! e ahimè non son proprio sempre rose e fiori, spevìcialmente se la differenza di età e pochissima e si fanno tutti la stessa scuola superiore ahahah non puoi dire bugie e neppure nascondere i brutti voti, ma sono una risorsa,non potrei davvero stare senza di loro, e quando uno viene a mancare senti un vuoto che ti scava dentro”. sono molto felice per te”

    Piace a 1 persona

  3. Boom! 😳 Che bella sorpresona, Ale! 😊
    Non avrei mai sospettato di poter ispirare sentimenti di fratellanza e questa cosa mi commuove un po’ (non t’azzardare a lasciarmi dei bacetti! 😜). Sono lusingata e ti ringrazio di cuore per questo pensiero. 😊🙏 😘 (in quanto sorellona, io posso farlo! 😝).
    Detto questo, tu non sai cosa voglia dire avere una sorella maggiore… 😼 Dovrai obbedirmi e ascoltare i miei preziosi consigli… 😎
    Scherzavo! …Forse. 😬
    Che dire? Ancora grazie per il pensiero, il post e la dedica (adoro quella canzone! 😊). Ah, una cosa! Quando diventerai un famoso scrittore, ricorda che c’hai ‘na sorella! 😉😁
    Buona giornata, bro! 😊

    Piace a 1 persona

    1. Ehm… che dire? Grazie a te. Ma hai una quarantina d’anni di paghette arretrate (e risaputo che le sorelle maggiori sono generose coi fratellini), nonché una serie di bac… bacche di goji, sì, quelle! 🤣🤣🤣

      Tu trascorri troppo tempo sulla mia pagina: sei la versione di geneticamente (e di genere) modificata di me… e non so se è un gran complimento.

      Ah, quando sarò scrittore e famoso, mi ricorderò che mi hai rifiutato ospitalità, senz’altro! 😝😝😝

      Buona giornata, fratella! 😜

      Piace a 1 persona

      1. Sorello (caso mai sarai tu la versione geneticamente – di genere – modificata di me, essendo tu pure più piccolo di me 😌😬) !! 😁🤪 Eccomi di nuovo! Ho passato la mattinata a fare commissioni. 🥵
        Ti ricordo che la paghetta la danno i babbi, non le sorellone! 😌 Ergo, nun ce prova’!: niente paghette con gli arretrati. 😜
        Bella l’idea di camuffare i bacetti con le bacche di goji… 🤦‍♀️😆 Sei fuori come un balcone! 😆😄😂
        Quanto all’ospitalità, prima non sapevo di avere un ‘fratello virtuale’ 🙄 … Ora che lo so, te la rifiuterò con cognizione di causa. 😝😝😝😄🤪
        Ciauuu!!! 😃😊

        Giovanni Vernia! Nato a Genova come me. 😊

        Piace a 1 persona

  4. Belli scritto, Giane! 😁
    Quasi potrei invidiarti! 😉
    Con l’unica differenza che io ho sempre desiderato un fratello maggiore e non una sorella maggiore!
    Adesso capisco il discorso di oggi sulla parola ‘idiota’! 😃😘

    Piace a 1 persona

    1. Beh, hai un’altra dozzina d’anni per rimediare e procurartene uno, sai? 😉 (per fare come me, intendo)
      Per il resto, grazie: è un pensiero a cui tengo molto e mi fa piacere che trasmetta qualcosa di importante, compresa la dolcezza di un insulto, se detto dalle labbra giuste. 😁

      Comunque, se vuoi mi offro (almeno mi insegni i dialetti!)
      … ma quando si va in macchina, giudo io! 🤣🤣🤣

      Piace a 1 persona

      1. Non so quanto sia sano avere un elemento come me, come sorella adottiva! 😂

        In fondo tutte le parole da negative possono diventare positive de professate dalla persona giusta e con il tono giusto! E così viceversa anche!

        Ahahah!
        Ti è proprio rimasta impressa questa cosa del guidare la macchina!! 😂

        Piace a 1 persona

      2. Beh, vale anche il vieversa (sull’avere me come fratello adottivo)! 😜

        Sì: le parole hanno peso diverso dette da persone diverse e con toni diversi, ma questo è una cosa che, anche se si capisce, è difficile da accettare.

        Per la macchina, io direi che prima bisognerà fare una prova sulle autopiste, per sicurezza… 🤣🤣🤣

        Piace a 1 persona

      3. Diciamo che sei un elemento interessante! 🤣🤣
        Un buon elemento che porta il buonumore!😁

        Beh, oddio. È difficile da accettare da parte di chi? Nel senso: persone esterne giudicano una parola (positiva o negativa) e si fanno film in testa? Beh, problemi loro.
        Se vivi bene tu allora va bene tutto!

        Oggi come hai sentito, alla guida, non è volata mezza mosca! Sono stata perfettERRIMA!! 😂

        Piace a 1 persona

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...