2020

Non posso negarlo, quest’anno è stato piuttosto diverso da tutti quelli che l’hanno preceduto, pieno di insidie dietro ogni angolo, di difficoltà economiche e sociali, di cambiamenti nelle abitudini nella vita di ognuno di noi.
Eppure, è stato comunque un anno ricco di persone, di situazioni, di cambiamenti (persino in meglio, alcuni, per me) e di tante altre novità che, in una condizione normale, probabilmente non si sarebbero verificate.

Sono state soprattutto le persone a far la differenza, nel bene e nel male. Come al solito, mi vien da dire.
Ne bastano comunque un paio di quelle giuste a pareggiare (anzi, a supplire abbondantemente) il conto con quelle che ti han deluso, nonostante ci potessero essere tutti i presupposti per un’amicizia, reale o virtuale che fosse.
Io di questo ringrazio il 2020: per avermi dato queste persone, che anche nelle difficoltà e nella distanza, nella differenza d’opinione e nelle divergenze caratteriali sono ancora accanto a me e hanno capito me e il mio modo di essere, in continuo mutamento (come spesso accade, in fin dei conti), ma con i suoi punti fermi.
Ringrazio anche quelli che han deciso di prendere strade diverse, perché han saputo darmi qualcosa lo stesso, magari per un periodo limitato, magari deludendomi per le scelte fatte, ma si può cogliere il buono ovunque, anche dove non si scorge a prima vista.
E ringrazio il 2020 anche perché mi ha fatto scoprire di potermi innamorare ancora, anche se forse non ne ero più così convinto.

Se dovessi dare un voto a questo 2020?
7,5… forse anche qualcosa di più. Ma dal 2021 mi aspetto un 8, perché a pensare in grande non costa niente e, tanto, le delusioni arrivano anche se si pensa in termini ridotti, perciò…

Auguro a te, che ancora mi leggi, di passare una fine di 2020 gioiosa e che il 2021 ti possa portare quello che magari quest’anno ti ha negato.

… e ti regalo anche questo brano, molto legato a questa data.
(forse c’erano aspettative diverse…)

Timoria – 2020

Aleassandro “Scrib” Gianesini

54 commenti

  1. Buon Anno, Ale; ti auguro tante cose belle per i prossimi dodici mesi! 🙂 Hai ragione, le cose brutte, se devono arrivare, arrivano, quindi perché soffermarcisi sopra? Per quanto mi riguarda spero tanto che quest’anno porterà cose belle, e perché no?, sorprese a tutti noi!

    Piace a 1 persona

  2. mi sembra molto saggia la tua riflessione, in fondo spesso si può essere felici anche con poco e quindi ecco che anche un anno orribile può comunque averci riservato cose piacevoli. Io ad esempio ho ampliato la platea dei miei lettori qua sul blog, e sono molto felice. Anche su instagram sto aumentando i followers, e poi quando ricevo risposte da personaggi vip sono troppo contento!!! 🙂 Scrivo spesso alle varie super tipe dei programmi che seguo, tipo donna avventura, di solito non ti aspetti neppure di ricevere risposte, invece quando ti arrivano messaggi in privato da loro, sono super felice! 🙂 Questo per dire che spesso basta poco per essere felici..

    Piace a 1 persona

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...