Vuoto

Silenzi
grondanti lacrime e sangue,
stillano gocce aguzze
nei recessi bui
di un’anima errante.

Riecheggia,
suono dolente,
a ogni tocco freddo
d’un corrosivo vuoto
sull’intaccato cuore.

Riverbera lo strazio,
s’amplifica il nefasto
espandersi glaciale,
di ciò che nega
la pienezza perduta.

56 commenti

      1. Sì, rendi, rendi… ma non si può passare la vita a riflettere: altrimenti la vita scorre, mentre io ci penso su! 😉

        Un angolino vuoto ci vuol sempre, ma non troppa roba, altrimenti c’è il pericolo di perdercisi e non uscirne tanto in fretta. 🙂

        Piace a 1 persona

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...