Spirito libero

Giace,
libera da vincoli tutti,
la pelle mia
sul freddo talamo.

S’alza e s’abbassa,
il petto,
al suon tambureggiante
d’un respiro ansimante
e d’un cuor rimbombante.

Luce,
che penetri la bruma
e il cupo ciel d’occidente,
invadi questo spirito
inqueto e mai domo,
ché la vita scorra
sotto l’epidermide stanca.

64 commenti

  1. Su, alzati da quel letto, ché c’è una giornata da inventare!!!! 😲

    …In realtà, lo dicevo più a me stessa. 😬

    Bella questa ‘descrizione di un attimo’ (prendendo in prendendo in prestito il titolo di una famosa canzone). 😊

    Buona giornata. 😊

    Piace a 1 persona

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...