Quando la vita accadde

Lontane brezze
solleticano memorie
perse negli abissi
d’un tempo incerto,
dove gli occhi vedono
quel che forse non fu
e gli orecchi odono
parole mai dette.

Sogni si mischiano
a tormentati incubi,
agitati da refoli
di delirante pazzia
che rendono sapida
questa strana esistenza.
La vita accadde,
la vita accade,
la vita… chissà.

38 commenti

Rispondi a SaraTricoli Cancella risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...