Pensieri d’un tempo che fu #8

Meglio non vedere la vita come una corsa verso una realizzazione finale, ma come un insieme di piccoli traguardi: è più facile vincere almeno una tappa. (6 maggio 1997)

51 commenti

  1. Penso che sia un bel punto di vista, se vedi la vita come una sfida; personalmente la vedo più come una trasformazione continua, si spera in meglio, ma a volte anche in peggio. Comunque so di non essere più quella di 10 anni fa e credo che tra 10 anni sarò una persona ancora diversa, non intendo solo fisicamente.

    Piace a 1 persona

      1. Rileggendolo, mi è venuto in mente che è un pensiero simile ad una tecnica che consigliano certi psicologi, per cambiare: si può rivoluzionare la propria vita cambiando una cosa per volta, anche piccolissime abitudini che sembrano poco influenti sul tutto, invece azione dopo azione le cose cambiano e magari ci si da continuamente la spinta per continuare.

        Piace a 1 persona

  2. è uno dei principi cardine per raggiungere un obiettivo, procedere per piccoli passi. A chi vuole raggiungere subito una meta spesso gli si dice che anche il mondo è stato creato a piccoli passi. Una vera perla di saggezza questa tua 👍👏👏

    Piace a 1 persona

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...