Pensieri d’un tempo che fu #12

A volte è necessario cambiare per ritrovare se stessi. (14 aprile 2000)

31 commenti

    1. Ciao Nadia: benissimo, mi fa molto piacere! 🙂
      Petrarca è stato il primo che ho iniziato a scrivere, scritto in tre fasi distinte (6 “episodi” per volta) e quindi andava per forza come iniziale. E infatti, poi, è stata mantenuta quella posizione!

      Aspetto il tuo commento… anche su Amazon, mi raccomando! 🙂

      Piace a 1 persona

    1. Sono d’accordo che il cambiamento non si interrompe mai, ma se lo si vive nel senso di una necessità di cambiamento, questo può derivare anche da un’insoddisfazione e questo non credo sia positivo, se protratto costantemente.
      La vita come rincorsa continua ed estenuante verso qualcosa che non si raggiunge mai credo sia sofferenza.

      Poi, magari, stiamo parlando di tutt’altro e semplicemente ho interpretato male quello a cui ti riferivi. 🙂

      Piace a 1 persona

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...